Le ultime parole famose

Il miliardario Mark Cuban dopo aver vaticinato il crollo dei mercati se Donald Trump avesse vinto le elezioni, insiste nelle sue performances che farebbero invidia al Mago Otelma, affermando che Trump non è preparato su nessun argomento o materia di governo. Forse ha ragione. Forse Trump merita un rating C-minus.

Ovviamente Cuban durante le campagna elettorale 2016 appoggiò Hillary Clinton e partecipò al dibattito presidenziale di Long Island lo scorso settembre. Per l’occasione twittò questo messaggio “Ho appena prenotato una poltrona in prima fila per vedere Donald distrutto da Hillary Clinton”. Ma allora, cosa si merita Mark Cuban che non ne azzecca una?